Tortona

Al Teatro Civico Stefano Accorsi con un'anteprima nazionale

Domenica 14 gennaio al Teatro Civico uno spettacolo che indaga il mistero più misterioso di tutti, quello di riuscire a vivere

TORTONA - Domenica 14 gennaio alle 21 al Teatro Civico anteprima nazionale della Favola del principe che non sapeva amare, liberamente tratto da Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile. Adattamento teatrale e regia Marco Baliani. Sul palco Stefano Accorsi, Silvia Ajelli, Silvia Briozzo, Gabriele Duma, Mariano Nieddu e Marilla Testa.

Uno spettacolo che indaga il mistero più misterioso di tutti, quello di riuscire a vivere. Ne Lo cunto de li cunti di Basile, da cui lo spettacolo prende sostanza, il mistero del vivere si dipana in una mappa di storie in cui le vicende che accadono posseggono una loro verità del tutto indipendente dalla realtà ordinaria. La fiaba vista come un fatto di cronaca fantastica che va raccontato con la pregnanza con cui si racconta un fattaccio di cronaca nera o di cronaca rosa.  Con questo spettacolo, dopo aver portato in scena il Decamerone di Boccaccio e L’Orlando Furioso dell’Ariosto, si conclude la trilogia del Progetto Grandi Italiani. Un linguaggio sonoro, che si riverbera anche nello spettacolo, dove i suoni e le sonorità comporranno un paesaggio mutevole e metamorfico. Molta vita si addensa in queste storie, ognuna racchiude più di un destino, e questo teatro ne svela solo una parte, lasciando nell’animo dello spettatore la sensazione che non tutto è stato detto, che l’Arcana Favola nasconde ancora molti altri tesori.

Biglietti singoli in biglietteria:
Platea: intero 25 euro – ridotto 23 euro
Palchi centrali: intero 23 euro - ridotto 20 euro
Palchi laterali: intero 20 euro - ridotto 17 euro
Loggione: intero 13 euro - ridotto 10 euro

Dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19 e tutte le sere di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio delle repliche. Nei giorni prefestivi e festivi apertura dalle 17.

Prezzo speciale biglietti singoli on line (sarà applicato un diritto di prevendita)
Platea: 24 euro
Palchi centrali: 22 euro
Palchi laterali: 20 euro
Loggione: 14 euro
5/01/2018







blog comments powered by Disqus


Ospedali, nessuna chiusura in vista. Ma in tanti vanno a farsi curare fuori

Alessandria | Smentita dall'assessore alla Sanità l'ipotesi di chiudere gli ospedali di Novi, Ovada, Acqui, Tortona e Casale per costruire un nuovo nosocomio provinciale. Ma aumentano gli alessandrini che decidono di farsi curare fuori regione

Sara non ce l'ha fatta, addio alla cantante di Castelnuovo

Cronaca | Si è spenta a causa di un tumore Sara Serafin, di Castelnuovo Scrivia. Era la voce solista di due gruppi musicali. Ha lottato fino all'ultimo contro la malattia che ha spento la sua splendida voce

Fallimento La Cuntrò S.R.L. (Tribunale di Alessandria – RG 34/2018)

Informazione dalle aziende | Il Curatore raccoglie, entro il 2 luglio 2018, offerte irrevocabili d’acquisto dei contratti d’affitto d’azienda relativi a due attività di ristorazione/pizzeria site in Acqui Terme (AL) e Bistagno (AL)

"Integrazione" tra Azienda Ospedaliera e Asl Al "per offrire servizi migliori e rispondere alle esigenze"

Economia e Lavoro | L'allineamento di vedute dei due nuovi direttori di Azienda Ospedaliera, Giacomo Centini, e Asl Al, Antonio Brambilla passa attraverso la parola e l'azione di "integrazione" tra le due realtà. Una integrazione che deve portare a supportare l'alta specialità in tutte le realtà locali, attraverso la digitalizzazione, la riduzione di tempi nelle liste di attesa. Ma che deve passare anche attraverso una “riorganizzazione” che stimoli e aiuti a “ fare rete”

Operazione Triangolo, le prime testimonianze sull'inchiesta rifiuti

Cronaca | Diciannove indagati, tra i quali nomi noti dell'imprenditoria alessandrina nel settore delle cave e della lavorazione rifiuti. Un centinaio i testimoni che saranno chiamati a rendere deposizioni davanti al giudice del tribunale di Alessandria. In aula, ieri, i primi tre testimoni: funzionari e dipendenti della Provincia che hanno effettuato sopralluoghi nei siti oggetto di indagine