Provincia

Arrivano nuovi infermieri, ma saranno a tempo determinato

Nove milioni di euro in meno dalla Regione Piemonte per le spese di personale dell'Asl Alessandria. La “stangata” arriva nonostante i sindacati denuncino da tempo una cronica carenza di personale. Entro l'anno c'è comunque l'impegno ad assumere, a tempo determinato, 50 infermieri e 30 operatori sanitari

PROVINCIA - Nove milioni di euro in meno dalla Regione Piemonte per le spese di personale dell'Asl Alessandria. La “stangata” arriva nonostante i sindacati denuncino da tempo una cronica carenza di personale.
Nonostante il taglio, l'Asl alessandrina a l'Aso di Alessandria si impegnano ad assumere, entro la fine dell'anno, 50 infermieri e 30 Oss, operatori sanitari, anche se a tempo determinato.
E' l'accordo a cui sono giunti le due aziende sanitarie e i sindacati, ai quali è stato illistrato nei giorni scorsi il “piano triennale di fabbisogno di personale”. Il piano dovrà ora essere approvato dalla Regione Piemonte, che ha la competenza il tema sanitario.

La prospettiva di ottanta nuove assunzioni rappresenta, secondo Cgil, Cisl e Uil, “uno spiraglio, seppure parziale e di prospettiva di attenuazione della carenza di personale”.
Al momento tampona, fanno sapere i sindacati, con una assunzione a tempo determinato di figure infermieristiche e Oss che dovranno essere assunti entro il 31 dicembre. Il personale tecnico, secondo il piano, sarà reintegrato con rapporto uno ad uno, ossia un nuovo assunto per ogni figura che cessa il rapporto di lavoro con le aziende.
Ad ottobre, poi, dovrebbe essere bandito un concorso per i nuovi infermieri e i 50 a tempo determinato potrebbero diventare assunzioni a tempo indeterminato.
L'assessorato regionale alla sanità, del resto, ricorda come “Il Piemonte è uscito dal piano di rientro soltanto nel corso del 2017, e dunque è evidente che per tutto il 2016 sulla spesa per il personale hanno inciso i vincoli fissati dal piano stesso”.
I risultati per l'uscita dal piano di rientro potrebbero vedersi così solo alla fine del 2018.
13/09/2018







blog comments powered by Disqus


Terzo Valico, via libera al quinto lotto: vale 1,5 miliardi di euro

Grandi opere | Rete Ferroviaria Italiana ha consegnato una nuova tranche di lavori al Consorzio Cociv, General Contractor incaricato della progettazione e realizzazione. Oggi, mercoledì, si inaugura anche il ponte della Maddalena, tra Gavi e Carrosio. Era pronto da circa un anno

Accusato di lesioni e stalking, condannato

Cronaca | Un uomo di 60 prese “di mira” due giovani donne, una delle quali non aveva accettato di avere una relazione con lui. In tribunale è stato condannato

Primarie Pd: vince Marino ma crolla l'affluenza

Politica | Si dimezza in provincia l'affluenza alle urne per le primarie del Pd. Militanti e simpatizzanti erano chiamati a scegliere il futuro segretario regionale. In testa Mauro Maria Marino, di estrazione renziana. Nessuno ha raggiunto però il 50%: la scelta quindi passa all'assemblea regionale

Lightboxe, i pugili tortonesi chiudono sul podio

Tortona | Cinture regionali di stampo tortonese per gli atleti della Boxe Tortona. Fagnano, De Grazia e Pujia, nelle rispettive categorie, sono campioni e vicecampioni

Risveglio Bertram a Castellanza. decisivo un grande secondo tempo

Basket - Serie A2 | Torna al successo la Bertram Derthona che, priva degli infortunati Ganeto e Tuoyo, sbanca il PalaBorsani di Castellanza al termine di una gara che i bianconeri hanno condotto sin dalle prime battute