Tortona

Giovane scassinatore apriva le auto in sosta 'alla vecchia maniera'

Era gią stato denunciato quattro vole - tre solo l'anno scorso - per reati simili. Ma si aggirava ugualmente indisturbato nella stessa cittą, cercando di rubacchiare qualcosa dalle vetture che riusciva ad aprire

TORTONA - Il metodo per aprire le auto in sosta è di quello rudimentale, ma ancora eficace: un gancio ricavato dalla leva usata per alzare il cric, che infilato nella fessura del vetro riesce ad azionare il meccanismo della portiera, nelle vetture un po' meno tecnologiche. Così il 19enne Kazir Hamza girava ad aprire e rubacchiare nelle auto in sosta, nei pressi della stazione ferroviaria. 

I carabinieri in borghese, dopo averlo seguito nei suoi spostamenti, lo hanno bloccato in corso Leoniero, mentre rovistava in una borsa su una moto-carrozzella elettrica per disabili.

Nel suo zaino c'erano vari oggetti (occhiali da sole, canna da pesca, foulard da donna, molto probabilmente trovato qua e là nelle vetture. 

Senza documenti, è stato portato in caserma per il riconoscimento tramite le impronte digitali e fotografico. E' stato così scoperto che lo stesso era già stato denunciato quattro volte, di cui tre solo nell’anno in corso, sempre per reati analoghi.

 
10/10/2018







blog comments powered by Disqus


Fra HSL Derthona ed Acqui finisce pari, ma le occasioni non sono mancate...

Promozione - girone D | Tre reti annullate per fuorigioco e tante occasioni da gol: si ferma la striscia di vittorie dell'HSL Derthona

Il Calcio Derthona ribalta la Santostefanese

Eccellenza - girone B | Mazzocca e Rosset a cavallo della pausa rimontano il gol di Prizio ed i bianconeri agganciano la vetta

Il Bertram parte male a Ferentino...e la Leonis ne approfitta: 80-59 il finale

Basket - Serie A2 | I bianconeri cadono a Ferentino contro la Leonis Roma al termine di una gara a lungo condotta dalla squadra di coach Corbani: le percentuali nel tiro da fuori e la maggiore luciditą hanno consentito ai padroni di casa di portare a casa la vittoria

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone pił produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"