Basket - Serie A2

Il Bertram scende a Reggio Calabria. Pansa: "Per noi settimana problematica"

Il Bertram Derthona verso la Metextra Reggio Calabria. Lorenzo Pansa: “Dovremo disputare una prova estremamente attenta e solida difensivamente”

BASKET - E’ tutto pronto in casa bianconera per la sedicesima giornata di regular season, nella quale il Bertram Derthona si troverà opposto alla Metextra Reggio Calabria domani, domenica 14, alle 18 al Palacalafiore di Reggio Calabria.

Il coach Lorenzo Pansa ha voluto fare il punto della situazione: “Affrontiamo una trasferta estremamente complicata giocando contro una squadra che in casa ha perso una sola partita e che arriva da due vittorie consecutive. Gioca una pallacanestro estremamente aggressiva in difesa e arrembante offensivamente: bisognerà disputare una prova attenta e solida difensivamente, controllando il ritmo offensivo. Arriviamo da una settimana molto problematica da un punto di vista fisico, che ci ha impedito di lavorare tecnicamente come avremmo dovuto per cui sarà doppiamente importante l’impatto mentale sulla gara”. 

Pansa ha voluto poi descrivere gli avversari: “Si tratta di una squadra che mette grande pressione fisica per tutti i quaranta minuti; è stata capace, nel corso della stagione, di rimontare in tante situazioni, come nella partita di andata e nonostante un passivo molto importante. In attacco ama giocare in campo aperto, sia con i lunghi che con i piccoli. Ha giocatori in grado di interrompere le esecuzioni per attaccare il ferro in tutti i reparti e ha la spiccata caratteristica di aprire il campo con i lunghi. Hanno inoltre un giocatore di grande talento come Roberts capace di essere pericoloso sia con la palla che senza”.

ll coach bianconero ha poi focalizzato l’attenzione sul roster della Metextra: “L’uscita di un playmaker puro come Passera per inserire un tiratore altrettanto puro ha alzato l’attenzione da riservare ad un roster che già sta disputando una buonissima stagione”.

(dal sito ufficiale del Derthona Basket)
13/01/2018







blog comments powered by Disqus


Ospedali, nessuna chiusura in vista. Ma in tanti vanno a farsi curare fuori

Alessandria | Smentita dall'assessore alla Sanità l'ipotesi di chiudere gli ospedali di Novi, Ovada, Acqui, Tortona e Casale per costruire un nuovo nosocomio provinciale. Ma aumentano gli alessandrini che decidono di farsi curare fuori regione

Sara non ce l'ha fatta, addio alla cantante di Castelnuovo

Cronaca | Si è spenta a causa di un tumore Sara Serafin, di Castelnuovo Scrivia. Era la voce solista di due gruppi musicali. Ha lottato fino all'ultimo contro la malattia che ha spento la sua splendida voce

Fallimento La Cuntrò S.R.L. (Tribunale di Alessandria – RG 34/2018)

Informazione dalle aziende | Il Curatore raccoglie, entro il 2 luglio 2018, offerte irrevocabili d’acquisto dei contratti d’affitto d’azienda relativi a due attività di ristorazione/pizzeria site in Acqui Terme (AL) e Bistagno (AL)

"Integrazione" tra Azienda Ospedaliera e Asl Al "per offrire servizi migliori e rispondere alle esigenze"

Economia e Lavoro | L'allineamento di vedute dei due nuovi direttori di Azienda Ospedaliera, Giacomo Centini, e Asl Al, Antonio Brambilla passa attraverso la parola e l'azione di "integrazione" tra le due realtà. Una integrazione che deve portare a supportare l'alta specialità in tutte le realtà locali, attraverso la digitalizzazione, la riduzione di tempi nelle liste di attesa. Ma che deve passare anche attraverso una “riorganizzazione” che stimoli e aiuti a “ fare rete”

Operazione Triangolo, le prime testimonianze sull'inchiesta rifiuti

Cronaca | Diciannove indagati, tra i quali nomi noti dell'imprenditoria alessandrina nel settore delle cave e della lavorazione rifiuti. Un centinaio i testimoni che saranno chiamati a rendere deposizioni davanti al giudice del tribunale di Alessandria. In aula, ieri, i primi tre testimoni: funzionari e dipendenti della Provincia che hanno effettuato sopralluoghi nei siti oggetto di indagine