Castellania

Ciclismo e letteratura, a Castellania l'esordio è con El Diablo Chiappucci

Cinque appuntamenti che mettono insieme sport, ciclismo e letteratura: sono gli "Incontri cicloletterari della Mitica" organizzati a Castellania. La quinta edizione della rassegna sarà inaugurata da Beppe Conti, grande firma del giornalismo sportivo, e Claudio Chiappucci, il corridore soprannominato El Diablo

CASTELLANIA – Cinque appuntamenti che mettono insieme sport, ciclismo e letteratura: sono gli “Incontri cicloletterari della Mitica” che prenderanno il via a Castellania domenica 21 gennaio. La quinta edizione della rassegna sarà inaugurata alle 16.30 presso la locanda Grande Airone da Beppe Conti, grande firma del giornalismo sportivo e commentatore per Rai Sport, e Claudio Chiappucci, corridore professionista dal 1985 al 1998 soprannominato “El Diablo” per il suo entusiasmante e generoso stile di corsa sempre all’attacco. I due ci accompagneranno alla scoperta dei retroscena di una vita vissuta in sella a una bicicletta con il libro “El Diablo racconta. Chiappucci, una vita in fuga”.

Il programma proseguirà domenica 28 gennaio alle 17.00 presso la residenza Borgo di Castellania, con Sergio Meda che introdurrà Paolo Migliavacca, Lorenzo Papetti e Adelmo Portioli, autori del volume “Galetti, un portento”.
Domenica 18 febbraio alle 17.00, al Borgo di Castellania, Giuseppe Ottonelli e Marco Porta presenteranno la loro fatica editoriale: “Lassù fra i muri”, dedicata a una grande classica del Nord, il Giro delle Fiandre. A seguire toccherà a Fabio Guerini con il suo “Storia del ciclismo tra Cremona Crema e Lodi”.

Domenica 11 marzo alle 16.30 la locanda Grande Airone ospiterà il giornalista Claudio Gregori con il libro “Il corno di Orlando: vita, morte e misteri di Ottavio Bottecchia”. Appuntamento conclusivo domenica 25 marzo alle 16.30, sempre alla locanda, con Maria Angela Damilano che presenterà il libro “Sante Pollastre e le storie del borgo”, e con Faustino Coppi e Salvatore Lombardo e il volume “Un’altra storia di Fausto: lettere di un figlio a suo padre”.
4/01/2018







blog comments powered by Disqus


Braccianti prima sfruttati poi accusati di diffamazione, presidio davanti al tribunale

Cronaca | Gli attivisti del Presidio Permanente di Castelnuovo Scrivia hanno manifestato ieri davanti al tribunale di Alessandria mentre era in corso la prima udienza, sezione civile, a seguito della denuncia di due imprenditori che chiedono un risarcimento milionario per danni morali e materiali ai braccianti che scioperarono contro lo sfruttamento. Per lo sfruttamento gli imprenditori patteggiarono la pena ad un anno e 7 mesi

Confindustria: vince il pessimismo all'ombra della crisi

Economia | La prima indagine congiunturale 2019 di Confindustria apre l'anno all'insegna del pessimismo. Si teme un calo di ordinativi, compensati solo in parte dall'export. Stabili investimenti ed occupazione. Su Pernigotti: "auspichiamo una svolta positiva anche se la proprietà ha dimostrato rigidità"

Maria Grazia Pacquola nominata assessore comunale

Tortona | La dottoressa assumerà le deleghe a Sanità, Associazionismo socio-sanitario, Ambiente, Sport, Associazionismo sportivo e ricreativo, Pari opportunità e Tutela femminile

Bassa Valle Scrivia: quale futuro per l'agricoltura?

Castelnuovo Scrivia | Venerdì 18 gennaio una serata di confronto con esponenti del Movimento 5 Stelle. “Occorre urgentemente dare delle risposte in ambito politico sia nazionale che regionale in chiave non assistenzialistica ma di attenzione e di rilancio di un settore che ancora può dare molto in termini di Pil e occupazione”

A teatro la vita è una metafora dell'America's Cup

Castelnuovo Scrivia | Due serate di teatro: nel Piccolo Teatro Enzo Buarné sarà ospite la compagnia alessandrina Gli Illegali con lo spettacolo "Altro che America's Cup" di Massimo Brioschi, per la regia di Luigi Di Carluccio. Un'avventura che sembra un gioco ma in cui i dibattiti fondamentali che riguardano la nostra vita vengono alla luce