Tortona

Plesso scolastico Viale Kennedy: verifiche su distacco di intonaco-tinteggiatura

"La verifica non ha rilevato problematiche particolari ed i distacchi sono stati valutati del tutto compatibili con le caratteristiche della struttura" dopo diversi sopralluoghi che si sono susseguiti tra dicembre e questi primi giorni di gennaio 2018

 TORTONA - Con riferimento alla situazione del plesso scolastico di viale Kennedy il giorno 29 dicembre, a seguito di segnalazione da parte della scuola, è stato effettuato un sopralluogo per verificare un distacco di intonaco-tinteggiatura proveniente dal giunto di dilatazione. Al sopralluogo erano presenti il Professor Pavese, esperto di strutture dell'Università di Pavia, e due tecnici comunali.
La verifica non ha rilevato problematiche particolari ed i distacchi sono stati valutati del tutto compatibili con le caratteristiche della struttura.

Inoltre, è stato deciso di ripulire il giunto di dilatazione, realizzato all’epoca della costruzione per unire i due corpi di fabbrica che costituiscono l’edificio e tenere conto di possibili movimenti elastici della struttura che, come tutti gli edifici della zona, può essere soggetta a movimenti differenziati impercettibili dovuti alla falda sottostante.

Pochi giorni fa è stato effettuato un secondo sopralluogo da parte di due tecnici comunali che hanno verificato, relativamente alla presunta fessurazione esterna, che la medesima ricalca la posizione del giunto di dilatazione ed è esistente da anni. Mercoledì 10 gennaio c’è stata una terza verifica da parte dei tecnici comunali, che ha confermato quanto già precedentemente rilevato.

“Il monitoraggio sull’edificio proseguirà a garanzia di controllo in maniera costante – dichiara l’Assessore ai lavori pubblici Davide Fara - Ricordo che l’edificio sarà oggetto di interventi per circa 500 mila euro, un primo lotto di prossima realizzazione che riguarderà servizi igienici, infissi e altre manutenzioni e la restante parte di lavori più consistenti che riguarderà l’efficientamento e una più generale ed importante sistemazione di cui si sono svolte nel mese di novembre e dicembre le attività propedeutiche ai fini di una corretta e adeguata progettazione e che verrà realizzato nel corso dell’anno compatibilmente con lo svolgimento del calendario scolastico”.
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


Imprenditore agricolo a processo per sfruttamento

Cronaca | Al via, dopo tre anni, il processo per sfruttamento a carico di un imprenditore agricolo di Castelnuovo Scrivia. Il procedimento penale scaturisce dalla denuncia dei braccianti che hanno prestato lavoro nell'azienda dove, nell'agosto 2015 ci fu un controllo da parte dei carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro di Alessandria. Cinque lavoratori senza permesso di soggiorno che attendono ancora il permesso umanitario

Città e cattedrali a porte aperte: le iniziative in provincia

Provincia | Nel weekend del 22 e del 23 settembre l'apertura straordinaria di edifici ecclesiastici in Piemonte con “Cultura a porte aperte”

Bertram: Ndoja e Spizzichini sulla via del recupero

Basket - Serie A2 | Klaudio Ndoja (distorsione alla caviglia) tornerà in gruppo la prossima settimana, Gabriele Spizzichini (quadricipite) insieme ai compagni già da oggi

Nuovo centro di raccolta: venerdì 28 l'inaugurazione

Tortona | Gestione Ambiente organizzerà l’inaugurazione per presentare e far conoscere questo Centro, che va a integrarsi nel contesto del nuovo sistema di raccolta domiciliare

Negozi chiusi la domenica, Cisl: “decidano i territori”

Economia | Nel dibattito politico sulle chiusure domenicali e festive dei negozi, si inserisce anche la voce di Cisl Alessandria-Asti. Per il segretario Marco Ciani “La strada migliore per noi è quella di riaffidare questa competenza alla contrattazione territoriale tra Comuni, aziende e sindacati”