Sale

Ritorna “Ra Carsèra”

Si apre l'anno accademico, poi il taglio dei nastri della mostra dei ricami, la consegna della Ruota d'argento a Gianvincenzo Chiodi, e l'incontro "Il vino ricreato e il vino ritrovato"

SALE - Dopo la pausa di riposo estiva, l’attività dell’Aic riprende a pieno ritmo, concentrando in un’unica giornata e location (sabato 15 settembre a Palazzo Moncalvi in via Montebello) una serie di manifestazioni. Si comincia alle 16, nel giardino del Palazzo, con l’apertura ufficiale del XVII anno accademico de Ra Carsèra, ricco di ritorni e molte novità. Il consueto opuscolo che ne illustra nel dettaglio lo svolgimento sarà in distribuzione verso la fine del mese; nello stesso periodo ci si potrà iscrivere, il martedì dall 10 alle 12, presso il poliambulatorio di via Marconi.

Sarà poi virtualmente tagliato il nastro della XX Mostra dei ricami, allestita, come già lo scorso anno, nel salone del Palazzo, e visitabile a partire dal termine dell’incontro nei giorni e con gli orari esposti all’ingresso, il titolo di quest’anno è Come una volta... La magia dei colori.

A seguire, la cerimonia di consegna della Ruota d’Argento 2018 al professor Gianvincenzo Chiodi, un riconoscimento simbolico che l’Aic. da parecchi anni assegna a salesi di nascita o di adozione che si siano particolarmente distinti nell’amare e nell’operare a favore del borgo. Da questo punto di vista Chiodi ha le carte più che in regola: salese doc, una vita professionale di tutto rispetto, un impegno costante a favore del suo paese, come presidente della Biblioteca comunale, come socio attivo del Comitato Amici di Santa Maria, ma soprattutto come appassionato ricercatore di storia salese e autore di svariate pubblicazioni in merito.

Dulcis in fundo, Il vino ricreato e il vino ritrovato – Parole in libertà tra Bruno Boveri e Gian Luca Moncalvi davanti a (parecchi) bicchieri di vino. I due relatori illustreranno le qualità dei vini tortonesi, in particolare della barbera, del timorasso e del cortese. Grazie alle Cantine Volpi e all’Azienda agricola Luigi Boveri, saranno poi possibili assaggi e degustazioni

 
13/09/2018







blog comments powered by Disqus


Braccianti prima sfruttati poi accusati di diffamazione, presidio davanti al tribunale

Cronaca | Gli attivisti del Presidio Permanente di Castelnuovo Scrivia hanno manifestato ieri davanti al tribunale di Alessandria mentre era in corso la prima udienza, sezione civile, a seguito della denuncia di due imprenditori che chiedono un risarcimento milionario per danni morali e materiali ai braccianti che scioperarono contro lo sfruttamento. Per lo sfruttamento gli imprenditori patteggiarono la pena ad un anno e 7 mesi

Confindustria: vince il pessimismo all'ombra della crisi

Economia | La prima indagine congiunturale 2019 di Confindustria apre l'anno all'insegna del pessimismo. Si teme un calo di ordinativi, compensati solo in parte dall'export. Stabili investimenti ed occupazione. Su Pernigotti: "auspichiamo una svolta positiva anche se la proprietà ha dimostrato rigidità"

Maria Grazia Pacquola nominata assessore comunale

Tortona | La dottoressa assumerà le deleghe a Sanità, Associazionismo socio-sanitario, Ambiente, Sport, Associazionismo sportivo e ricreativo, Pari opportunità e Tutela femminile

Appuntamenti in biblioteca per grandi e piccini

Tortona | Giovedì 17 gennaio i bambini avranno la possibilità di disegnare i protagonisti dei loro racconti preferiti insieme fumettista Andrea De Negri, illustratore anche della serie Geronimo Stilton. Venerdì 18 l'incontro con Elda Lanza, giornalista, scrittrice ed esperta di comunicazione

Bassa Valle Scrivia: quale futuro per l'agricoltura?

Castelnuovo Scrivia | Venerdì 18 gennaio una serata di confronto con esponenti del Movimento 5 Stelle. “Occorre urgentemente dare delle risposte in ambito politico sia nazionale che regionale in chiave non assistenzialistica ma di attenzione e di rilancio di un settore che ancora può dare molto in termini di Pil e occupazione”