Villalvernia

Villalvernia, i soldi delle multe se ne vanno in spese

Il Comune di Villalvernia prevede di incassare circa 30 mila euro nel 2018. La metà finirà nelle casse della Provincia, mentre la restante parte sarà destinata a coprire le spese (12 mila euro), a pagare la convenzione con la polizia municipale di Novi Ligure (2 mila euro) e ad aggiustare le strade (mille euro)

VILLALVERNIA – Siccome la quota relativa ai proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni previste dal Codice della Strada deve essere determinata annualmente con apposita deliberazione della giunta comunale e considerato che la parte relativa all’entrata del Bilancio di previsione 2018-2020 nell’esercizio finanziario anno 2018 prevede uno stanziamento di euro 30 mila riferito al gettito presunto per sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni alle norme del codice della strada, risulta necessario determinare anzitempo la prevedibile entrata per sanzioni amministrative pecuniarie che saranno accertate dal Comune di Villalvernia nell’anno 2018 e determinare le quote da destinarsi alle finalità previste dal secondo e quarto comma dell’art. 208 del Codice della Strada, per la loro iscrizione nel bilancio annuale di previsione per l’esercizio finanziario 2018, poiché il 50%degli incassi accertati deve essere vincolato per trasferimento quota di competenza alla Provincia; che la quota del 50% del predetto ammontare pari a € 15.000,00 è vincolato per impegno di spesa relativo all’incarico per n. 12 uscite annuali e servizi connessi, la rimanente parte per manutenzione strade comunali. Pertanto, la giunta ha deliberato di destinare per l’esercizio finanziario anno 2018 un incasso di 30.000 euro per le sanzioni amministrative; di cui 1.000 euro saranno destinati per la manutenzione di strade comunali; 12.000 euro a coprire le spese per i servizi connessi alle multe; 2.000 euro come quota parte per la Convenzione col servizio di Polizia Municipale di Novi Ligure e la restante quota del 50% pari a 15.000 euro di competenza della Provincia.
11/01/2018
Giampaolo Pepe - novionline@novionline.net







blog comments powered by Disqus


Esperti nel taccheggio avevano razziato l'Outlet: centinaia i capi rubati

Carbonara Scrivia | Nell'auto c'erano proprio tutti gli attrezzi del mestiere: cacciavite, magnete e borsa schermata per mandare in tilt i sensori dei negozi. Con questo metodo due giovani ladri hanno portato via migliaia di euro in abbigliamento firmato

La Pallacanestro Tortona ci prova ma perde in casa con Novara

Basket - Serie D | La Pallacanestro Tortona cede il passo alla Victoria Basket Novara per 57-74 rimandando così l'appuntamento per la prima vittoria stagionale dei Leoni

Novi e Tortona, gemellaggio in musica nel nome di Marenco e Perosi

Novi Ligure | Novi e Tortona unite nel segno della musica: le due città saranno gemellate dai concerti della "Maratona musicale Marenco Perosi", punto d'incontro tra i due festival dedicati ai compositori Romualdo Marenco e Lorenzo Perosi

Geometri e ragionieri di nuovo insieme. E poi c'è il liceo per ballerini

Provincia | Il Vinci si accorpa con Nervi/Fermi, il Saluzzo/Plana avrà il Liceo Coreutico. Sono alcune delle novità del piano scolastico approvato dalla Provincia, che prevede il corso di logistica e l'artistico-multimediale a Casale

Fra HSL Derthona ed Acqui finisce pari, ma le occasioni non sono mancate...

Promozione - girone D | Tre reti annullate per fuorigioco e tante occasioni da gol: si ferma la striscia di vittorie dell'HSL Derthona