Cronaca

Condannato a 4 anni e 9 mesi di carcere per una rapina da 20 euro

Condanna pesante per un imputato accusato rapina, lesioni e possesso di oggetti atti ad offendere. Aveva preteso, minacciando la vittima con un coltello, la somma di 20 euro. Lui, già con precedenti, era stato arrestato ed espulso

CRONACA – Condanna pesante per Ermal Matishi, cittadino albanese già noto alle forze dell'ordine. Il tribunale di Alessandria lo ha condannato a 4 anni e 9 mesi di carcere per una rapina da 20 euro.
I fatti avvennero a Valenza e risalgono al 2015.
La vittima, una donna, e Matishi si conoscevano. Secondo quanto è stato ricostruito, lui l'avrebbe attesa nel pianerottolo dell'abitazione di lei: voleva acquistare della droga. Lei raccontò che l'uomo chiese la sostanza stupefacente e del denaro contante, minacciandola con un coltello. La afferrò per la giacca, graffiandole il collo. Lei riuscì a divincolarsi ma lui l'aveva raggiunta, minacciandola di ammazzarla. La vittima riuscì a fuggire nuovamente, rifugiandosi da un vicino di casa il quale consegnò di tasca propria i 20 euro a Matishi. Lei il vicino chiamarono subito dopo la centrale operativa dei carabinieri i quali, una volta arrivati sul posto, trovarono l'uomo ancora nei pressi dell'abitazione di lei, con i soldi e il coltello in tasca. Lui ha sempre negato di aver minacciato e preteso i soldi. E' stato invece condannato. L'uomo non è già più in Italia  in quanto espulso e, a questo punto, non vi potrà fare ritorno.
13/03/2018







blog comments powered by Disqus


Promozione: riscatto Gaviese, Acqui ancora stop

Promozione - girone D | La Gaviese liquidail San Giacomo e risalre in classifica. Bene anche Arquatese e Valenzana che vincono le rispettive gare casalinghe. Acqui k.o. a Torino

Recuperato il presepe rubato, le 27 statuine tornano nel duomo di Valenza

Cronaca | Sono state recuperate le 27 statuine che componevano il presepe allestito nel duomo di Valenza. Le indagini dei carabinieri hanno portato a denunciare un uomo di 57 anni

Discarica abusiva a Spinetta. "I reati in materia ambientale sono emergenza anche in Provincia"

Cronaca | Quaranta metri cubi si plastica e altri rifiuti sono stati trovati dai carabinieri del Noe di Alessandria in un'area di circa 200 metri quadrati a Spinetta Marengo, nei pressi dell'ex centro sportivo Bellavita. Sempre più intensa l'attività dei Noe per la prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale

Oltre 18 interventi al giorno, Vigili del Fuoco sempre operativi

Cronaca | I Vigili del fuoco hanno celebrato il patrono Santa Barbara. E' stata anche l'occasione per fare un bilancio di un anno di attività. Sempre più determinante l'impegno degli uomini del comando provinciale in caso di eventi naturali, dalle piogge alle raffiche di vento

Lascia le figlie a casa sole per andare a comprare da mangiare. Non fu abbandono

Cronaca | Prosciolto dall'accusa di abbandono di minori un padre che aveva lasciato le figlie minorenni a casa da sole, mentre dormivano. Era uscito ed è stato fermato poco dopo dalla polizia: aveva un tasso alcolico sopra i limiti consentiti per legge. Il reato però è prescritto. E le piccole non si accorsero dell'assenza del padre