Csvaa Informa

Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down

Anche i volontari del Centro Down di Alessandria parteciperanno attivamente alla giornata: sabato 13 e domenica 14 ottobre saranno presenti ad Alessandria, Valenza e Novi Ligure con il tradizionale banchetto informativo che distribuirà anche cioccolate ed amaretti a fonte di un’offerta

CSVAA INFORMA - L’educazione inclusiva è molto di più di una semplice aspirazione, è un diritto umano di ogni bambino, ma le barriere da rimuovere sono ancora tante, anche in Italia. A questo tema è dedicata l’edizione 2018 della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, promossa da CoorDown Onlus e in programma domenica 14 ottobre. Per l’occasione, in oltre 200 piazze d’Italia, le associazioni aderenti al CoorDown distribuiranno un messaggio di cioccolato in cambio di un piccolo contributo: un modo concreto per sostenere il futuro delle persone con sindrome di Down e un’occasione per riflettere sui tanti luoghi comuni che ancora ostacolano la loro piena inclusione nella società.

Anche i volontari del Centro Down di Alessandria parteciperanno attivamente alla giornata: già da sabato 13 ottobre e anche domenica 14 saranno presenti ad Alessandria, Valenza e Novi Ligure con il tradizionale banchetto informativo che distribuirà anche cioccolate ed amaretti a fonte di un’offerta: i fondi raccolti serviranno a sostenere l’attività dell’Associazione alessandrina che da anni opera, con molti progetti, a favore dei diritti e dell’autonomia delle persone con Sindrome di Down.

I volontari del Centro Down, inoltre, vi aspettano anche sabato 20 e domenica 21 ottobre presso il Retail Park di Serravalle.

Ricordiamo, infine, che la Giornata Nazionale sarà anche l’occasione dell’uscita in libreria del volume per bambini Lea va a scuola (autori: A. Abrantes, R. Panucci, L. Lorenzini, L. Pannese; Nord-Sud Edizioni, euro 12,90) che narra il piccolo grande viaggio dell’alunna già protagonista del video d’animazione prodotto da CoorDown lo scorso 21 marzo, in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down. Il racconto mette al centro la scuola come luogo per eccellenza dove piantare il seme di una società che sia davvero inclusiva.


 

12/10/2018







blog comments powered by Disqus


Sie Onlus, la Cena Solidale quest'anno sostiene "A casa mia"

Società | Anche quest’anno torna la consueta cena di raccolta fondi dell’associazione SIE Onlus: sabato 16 febbraio nell'oratorio maschile del duomo di Valenza. Quest’anno i fondi raccolti sosterranno "A casa mia": un progetto avviato dall'associazione per il ritiro di mobili usati presso privati da consegnare a persone indigenti sul territorio valenzano e alessandrino

Ticket sui farmaci: dal 1° marzo in Piemonte non si pagherà più

Piemonte | La giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini in vigore dal 2002. Chiamparino e Saitta: "Cancelliamo una tassa sulla salute"

Requisiti per Quota 100 e Opzione donna

Lavoro | Per ottenere la pensione anticipata con i requisiti di "Quota 100" sono necessari, sia per gli uomini che per le donne, 62 anni di età e aver maturato 38 anni di contributi, solo così è possibile raggiungere quota 100. Per quanto riguarda "Opzione donna", tutte le donne possono accedere alla pensione interamente calcolata con il sistema contributivo se in possesso dI determinati requisiti

Nuovi contributi ai comuni per la rimozione dell’amianto

Economia | L'assessore regionale all'Ambiente Valmaggia: “a breve potremo pubblicare il bando per finanziare interventi per oltre 2 milioni di euro”

Reddito di cittadinanza, "si rischia il caos se non arrivano direttive operative"

Economia | Di reddito di cittadinanza si parla ormai da mesi. Il provvedimento che lo introduce è stato approvato ed è ormai legge ma mancano direttive operative. Gli addetti ai Caf, ai centri per l'impiego e alle poste brancolano ancora nel buio. “In tanti ci chiedono informazioni, ma al momento non abbiamo altre indicazioni oltre a quelle descritte nel sito del ministero”