Economia e Lavoro

La Federazione Gomma Plastica: "Non si tratta di espropriazione, ma di rispetto dei patti"

La Federazione Gomma Plastica con una nota risponde alle Organizzazioni sindacali sullo sciopero del 15 gennaio: “Pacta sunt servanda, i patti vanno rispettati. Nessuna ‘espropriazione’ come sostengono i sindacati, dunque, ma solo il rispetto di quanto concordato e siglato dalle parti a dicembre 2015”.

 ECONOMIA E LAVORO - Nessuna “espropriazione”, ma solo l’applicazione del contratto liberamente sottoscritto dalle organizzazioni sindacali il 10 dicembre 2015, spiega una nota diffusa dalla Federazione Gomma Plastica in risposta allo stato di agitazione proclamato dai sindacati per il prossimo 15 gennaio.

"L’art. 70 del CCNL (Contratto nazionale del Lavoro) 10 dicembre 2015 prevede infatti un meccanismo di verifica annuale dei minimi salariali e di aggiornamento degli stessi, alla luce degli eventuali scostamenti degli indici inflattivi. Dal momento che il tasso di inflazione reale rilevato dall’Istat per il 2016 è stato inferiore di un punto percentuale rispetto a quanto stimato nel mese di gennaio saranno recuperati in soluzione unica 19,06 euro".

Pacta sunt servanda, i patti vanno rispettati - ha dichiarato Angelo Bonsignori, Direttore Generale di Federazione Gomma Plastica - Nessuna ‘espropriazione’ come sostengono i sindacati, dunque, ma solo il rispetto di quanto concordato e siglato dalle parti a dicembre 2015”.

Il CCNL Gomma Plastica è applicato da circa 5.500 aziende operanti nel settore – per la maggior parte piccole e medie imprese – e riguarda circa 140.000 lavoratori su scala nazionale.
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria e Valenzana unite nel ricordo di mister Piantoni

Calcio | Mercoledì 20 è morto all'ospedale di Bergamo Oscar Piantoni. Il tecnico bergamasco allenò l'Alessandria nella stagione 2001/2002 e qualche anno dopo la Valenzana di patron Omodeo

Basta morti sul lavoro, sindacati e Prefettura pensano ad un protocollo

Provincia | Un centinaio i manifestanti dei sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti alla Prefettura di Alessandria in occasione dello sciopero di quattro ore proclamato per chiedere misure di sicurezza sui luoghi di lavoro. Quattro gli incidenti da inizio anno in Provincia. L'ultimo alla Sli di Vignole dove ha perso la vita un giovane di 22 anni

Fallimento La Cuntrò S.R.L. (Tribunale di Alessandria – RG 34/2018)

Informazione dalle aziende | Il Curatore raccoglie, entro il 2 luglio 2018, offerte irrevocabili d’acquisto dei contratti d’affitto d’azienda relativi a due attività di ristorazione/pizzeria site in Acqui Terme (AL) e Bistagno (AL)

Violenza donne, parrucchieri ed estetisti saranno 'sentinelle' delle donne maltrattate

Torino | L'iniziativa, promossa dalla Regione Piemonte, mira ad avviare una sperimentazione da estendere poi su tutto il territorio nazionale

Attenzione ai falsi tecnici: come tutelarsi dalle truffe

Valenza | E' l'azienda multiservizi valenzana, AMV SpA, a mettere in guardia i cittadini da truffe ai loro danni perpetrati da “finti” tecnici del servizio Acquedotto. L’invito è quello di diffidare da chiunque si presenti come presunto incaricato dall’azienda, visto che tutti gli operatori di AMV devono concordare sempre telefonicamente eventuali interventi tecnici, sono muniti di cartellino e e comunque non possono riscuotere direttamente pagamenti