Valenza

“Morire dal ridere” al Teatro Sociale

Cinque eventi da marzo a maggio con protagonisti della scena artistica nazionale, il nuovo circo e con formule di comicità emergente. Primo appuntamenti giovedì 29 marzo con “I migliori quadri della nostra vita”: in scena il critico d'arte Carlo Vanoni e il comico Leonardo Manera

VALENZA - Nuova stagione del Teatro Sociale sotto il titolo di Morire dal ridere. Dopo l'esperienza dello scorso anno il Sociale rilancia e potenzia con cinque eventi, da marzo a maggio alternando protagonisti della scena artistica nazionale, applauditissimi da molti anni nei format televisivi di prima serata ed proponendo l'incontro con il nuovo circo e con formule di comicità emergente. Una carrellata di spettacoli con differenti stili di umorismo che scrutano le nostre debolezze, indagano sul rapporto di coppia, rappresentano il nostro quotidiano rilevandone contraddizioni e non sense.

La rassegna avrà il suo incipit giovedì 29 marzo alle 21, con una commistione tra la storia dell'arte e l'umorismo. Saranno in scena ne I migliori quadri della nostra vita un critico d'arte e grande divulgatore come Carlo Vanoni e un comico tra i più prolifici ed acuti del nostro panorama teatrale e televisivo come Leonardo Manera.

La musica e la comicità sono invece componenti fondanti della nuova avventura teatrale di Sergio Sgrilli, volto e voce della tv che da sempre unisce la sua dialettica all'inseparabile chitarra. Il tema che sarà affrontato giovedì 5 aprile con Visioni di un insonne malato d'amore, uno spettacolo umoristico ma anche molto poetico, è quello "eterno" dell'amore.

La magia del nuovo circo, come linguaggio comico appassionante ed attualissimo giovedì 12 aprile: saranno protagonisti due acrobati molto apprezzati e conosciuti, Milo e Olivia, con radici piemontesi ma un animo cosmopolita: il loro Capucine, che li vedrà mettere a dura prova le capacità acrobatiche, si ambienta infatti a Parigi tra umorismo, eleganza, e perfomance circensi.

Francesco Giorda è già stato ospite in passato a Valenza, e torna giovedì 10 maggio con il suo Stand up di stampo anglosassone nel quale si doverte ad affrontare aspetti della nostra attualità in una società solo apparentemente matura.

Paolo Migone, il comico scarmigliato e con l'occhio nero, mette invece il dito nella piaga delle nostre relazioni uomo-donna così fortemente irrisolte portando in scena, sabato 26 maggio, Completamente Spettinato, uno spettacolo dalla comicità pungente che racconta l’innamoramento e l’amore riportandoli sul piano della realtà quotidiana, fatta di incomprensioni, gelosie, rancori e anche cattiverie. Sul palco si affollano così vari personaggi, alcuni dei quali strettamente legati a vicende autobiografiche dell’artista.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.
Ingressi: intero 15 euro, ridotto 10 euro (Soci Coop; abbonati stagione Apre)
Abbonamento ai 5 spettacoli: 35 euro
Apertura botteghino: da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 19; sabato dalle 10 alle 12
0131.942276.
21/03/2018







blog comments powered by Disqus


Confindustria: vince il pessimismo all'ombra della crisi

Economia | La prima indagine congiunturale 2019 di Confindustria apre l'anno all'insegna del pessimismo. Si teme un calo di ordinativi, compensati solo in parte dall'export. Stabili investimenti ed occupazione. Su Penigotti: "auspichiamo una svolta positiva anche se la proprietà ha dimostrato rigidità"

Ordigno nel Po: domenica 20 la disattivazione

Cronaca | Interverranno gli artificieri dell'Esercito. Confermata la necessità di evacuare una zona di 600/700 metri intorno ai luoghi di rinvenimento e di disattivazione e di ordinare il riparo al chiuso e il divieto di accesso e circolazione in un’ulteriore zona compresa entro il raggio di 1.800 metri

Il Decreto Sicurezza "spacca" gli Enti Locali: la Regione pensa al ricorso, i Comuni si dividono

Sicurezza | La legge voluta dal ministro Salvini mostra i primi effetti, producendo schieramenti fra favorevoli e contrari. I sindaci dei centri zona si dichiarano tutti pronti ad applicare la normativa, ma c'è chi lotta per volerla cambiare.

“La tua idea d’impresa”: workshop sul business plan per gli studenti degli istituti superiori in gara

Scuola | Gli studenti elaboreranno e presenteranno progetti d’impresa innovativi, che saranno pubblicati e poi votati on line sulla piattaforma www.latuaideadimpresa.it. L'evento si concluderà ad aprile

Confagricoltura, associati chiamati al voto alle assemblee di zona

Economia e lavoro | Il presidente provinciale Luca Brondelli di Brondello: "Nei centri zona ci si confronterà sull’annata appena trascorsa e su quella appena iniziata, approfondendo argomenti di carattere sindacale, tecnico ed economico"