Valenza

Tasse comunali differite al 2020 per chi ha subito danni dal nubifragio di luglio

Votata a maggioranza nel consiglio di giovedì la dilazione dei tributi. Un impegno che si è concretizzato affinché chi ha subito danni dal nubifragio del 16 luglio senta il Comune vicino, perché le risorse siano impiegate in primo luogo per risollevarsi e ripartire

 VALENZA - Dopo la mozione presentata in consiglio comunale pochi giorni dopo il nubifragio del 16 luglio scorso da parte del gruppo consiliare del PD insieme con i consiglieri di “Valenza bene comune”, che era stata votata all’unanimità, giovedì scorso il Consiglio Comunale ha reso operativi quegli intendimenti, approvando il differimento dei termini di pagamento dei tributi per i cittadini e per le aziende che hanno subito gravi danni.

Hanno condiviso e sostenuto col voto la proposta del PD e di “Valenza bene comune” anche le minoranze di “Movimento 5 stelle” e “Noi per la città” mentre “Forza Italia” e “Lega Salvini” hanno votato contro.
La proposta, mossa dalla sensibilità e dalla vicinanza che i consiglieri hanno sempre dimostrato nei confronti della popolazione, soprattutto nei momenti di difficoltà, è stata votata in tempo per consentire di presentare le domande in Comune e, se rispondenti ai criteri stabiliti dalla norma di legge, evitare il prossimo pagamento della TaRi previsto per il 16 ottobre.

La delibera, oltre ad essere rivolta a persone fisiche e giuridiche esercitanti attività produttive risultate danneggiate, è pensata anche per quei contribuenti non esercitanti attività produttive che hanno subito danni all’abitazione principale e le pertinenze della casa, consentendo il differimento al 31 gennaio 2020 dei termini di pagamento della TaRi, IMU e TaSi 2018 e 2019.

Il sindaco Gianluca Barbero ha ringraziato i consiglieri di maggioranza per la celerità con la quale si sono attivati a pochi giorni dal nubifragio, presentando la mozione e per il successivo e definitivo passaggio in consiglio, col positivo risultato di giovedì scorso. Ha ringraziato la giunta e il personale del Comune per il lavoro svolto e ha invitato i cittadini a presentare domanda cogliendo l’opportunità che gran parte del consiglio comunale ha sostenuto con il voto favorevole.
30/09/2018







blog comments powered by Disqus


Amministratori comunali al voto per il rinnovo del consiglio provinciale

Politica | Sindaci e consiglieri dei 188 comuni della provincia sono chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio provinciale. Due liste per dodici posti che dovranno rapportarsi alla giunta del presidente Baldi, che resta in carica

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

Paolo VI, oltre la “falange di Cristo Redentore”

Opinioni | Domani sarà canonizzato Paolo VI; l’occasione suggerisce un ritorno alla sua vicenda, dal punto di vista della storia della Chiesa e in considerazione della centralità di un personaggio troppo dimenticato dall’opinione pubblica anche cattolica

Condannati per bancarotta gli ex vertici della Ge.ri.co

Cronaca | Al termine di una lunga vicenda giudiziaria, hanno patteggiato la pena per bancarotta i vertici della Ge.ri.co, consorzio che gestiva una serie di case di riposo, fallito nel 2014. La pena più alta di un anno e8 mesi all'ex presidente

Ritratto di cena con artista, una mostra che racconta l'arte di rappresentare il cibo

Opinioni | A Valenza una mostra per raccontare l’arte di rappresentare il cibo. Tra le opere esposte una selezione di dipinti della collezione d’arte del Centro comunale di cultura cui si aggiungono lavori di artisti e designer contemporanei