Valenza

VicenzaOro, Barberis: “Confermata l’evidenza delle creazioni innovative della gioielleria valenzana di alta gamma”

L’elevato profilo qualitativo delle aziende valenzane che hanno partecipato alla fiera vicentina si è nuovamente dimostrato come presenza attrattiva del settore gioielliero di alta gamma, testimoniando il valore dell’imprenditoria del Distretto di Valenza celebre nel mondo

VALENZA - L’eccellenza del Distretto Orafo Valenzano è stata confermata anche quest’anno a VicenzaOro, Salone internazionale dell’oreficeria e della gioielleria svoltosi a Vicenza dal 18 al 23 gennaio. L’elevato profilo qualitativo delle aziende valenzane che hanno partecipato alla fiera vicentina si è nuovamente dimostrato come presenza attrattiva del settore gioielliero di alta gamma, testimoniando il valore dell’imprenditoria del Distretto di Valenza celebre nel mondo.

“Il Salone di Vicenza – commenta Francesco Barberis, presidente del Gruppo Aziende Orafe Valenzane di Confindustria Alessandria – ha ancora una volta posto in evidenza le creazioni innovative della gioielleria valenzana, di forte impatto qualitativo, per i contenuti delle elaborazioni altamente raffinate, complesse e anticipatrici delle tendenze che le nostre imprese hanno presentato alla fiera. In relazione ai contatti commerciali sviluppati al Salone, in taluni casi è stata espressa moderata soddisfazione fra gli operatori valenzani, in particolare riferita a visite di clientela altamente qualificata proveniente da Ginevra, a seguito del recente evento fieristico ginevrino del settore”. Sul fronte dei negozi al dettaglio italiani, invece, non sono emersi segnali di particolare vivacità.

Nel corso del Salone sono intanto proseguiti e si sono ulteriormente rafforzati i rapporti di positiva collaborazione tra la direzione generale della fiera Ieg con Marco Carniello, Federorafi e con il Gruppo Aziende Orafe Valenzane di Confindustria Alessandria presieduto da Barberis.

 

 

25/01/2019







blog comments powered by Disqus


“Romeo e Giulietta, l'amore è saltimbanco”: la tragedia shakesperiana al Teatro Sociale

Valenza | Giovedì 21 febbraio un classico reso contemporaneo dalla compagnia Stivalaccio Teatro: a farla da padrone è l’arte della recitazione, dell’improvvisazione, della capacità di cogliere gli umori del pubblico per assecondarlo e stupirlo in un percorso esilarante pieno di colpi di scena

L'HSL torna alla vittoria, l'Acqui non esce dalla crisi. Ok la ValeMado

Promozione - girone D | Pareggiano Gaviese (2-2 a Moncalvo) ed Arquatese (1-1 con il Cenisia), Valenzana corsara a Torino 2-0

Quei buoni consigli

Società | Simona era stata aggredita dall'ex compagno che, dopo averla picchiata, ha tentato di darle fuoco. E' accaduto non lontano da qui, a Vercelli. Una vicenda che ha colpito, così come i commenti, postati anche sul nostro giornale on line: “si però è anche colpa delle donne... vanno in giro vestite come prostitute...”

Ticket sui farmaci: dal 1° marzo in Piemonte non si pagherà più

Piemonte | La giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini in vigore dal 2002. Chiamparino e Saitta: "Cancelliamo una tassa sulla salute"

Nuovi contributi ai comuni per la rimozione dell’amianto

Economia | L'assessore regionale all'Ambiente Valmaggia: “a breve potremo pubblicare il bando per finanziare interventi per oltre 2 milioni di euro”