Bari, 12 arresti nel clan Velluto: la droga era trasportata via mare

Dodici persone sono finite in carcere nell'ambito dell'indagine "Drug Boat", avviata dai carabinieri della Compagnia di Bari Centro. Tra questi il pluripregiudicato Domenico Velluto, che conta nel suo clan numerosi affiliati e gregari, secondo diversi livelli di gerarchia interna e dispone di una solida struttura organizzativa oltre che di risorse economiche tali da supportare ingenti investimenti nel traffico di cocaina, hashish e marijuana. I militari hanno individuato le "basi logistiche" utilizzate per l'ideazione, la programmazione e la direzione delle attivitą criminose, come un gazebo nei pressi della Chiesa di San Marcello, nel quartiere San Pasquale, roccaforte del clan; un rimessaggio di imbarcazioni nella disponibilitą di uno dei sodali, nel quale venivano preparati i natanti in vista delle operazioni di trasporto, via mare, dello stupefacente

blog comments powered by Disqus